shadow

L’ INNO ALLA CARITA’ nell’ Amoris laetitia – TRE GIORNI per fidanzati e sposi con don CARLO ROCCHETTA. 12-13-14 agosto 2017 presso la Chiesa Madre di Caccamo (PA). Aperto a sposi, fidanzati, singoli e operatori di pastorale familiare. x info clicca qui…

L’inno alla Carità nell’ Amoris laetitia.
Tre giorni per fidanzati e sposi con don Carlo Rocchetta.

12-13-14 agosto 2017.
Chiesa Madre di Caccamo (PA)

Aperto a sposi, fidanzati, singoli e 
operatori di pastorale familiare.

Per restare aggiornato collegati alla seguente pagina facebook: L’inno alla Carità nell’Amoris laetitia.


Don Carlo Rocchetta, già docente di sacramentaria alla Pontificia Università Gregoriana di Roma e alla Facoltà teologica di Firenze, è socio fondatore della Società italiana per la ricerca teologica (SIRT) e dell’International Academy for Marital Spirituality (Intams) con sede a Bruxelles, ed è ora docente all’Istituto teologico di Assisi.

Presso le EDB dirige il Corso di Teologia Sistematica e ha pubblicato i volumi: I sacramenti della fede (82001); Sacramentaria fondamentale (42007); «Fare» i cristiani oggi (22001); Il sacramento della coppia (32000); Teologia della tenerezza (42005); L’invocazione del Nome di Gesù (22008); Viaggio nella tenerezza nuziale. Per ri-innamorarsi ogni giorno (42007); Elogio del litigio di coppia. Per una tenerezza che perdona (42008);Briciole di tenerezza. Per educarsi allo stupore di essere (22008); Gesù medico degli sposi. La tenerezza che guarisce (32008); Le stagioni dell’amore (2007); Vite riconciliate. La Tenerezza di Dio nel dramma della separazione (2009); ha curato il campo formativo per famiglie La gioia di amarsi. In cammino con Tobia e Sara (2008).
Le ultime opere nascono dall’ attività dell’autore come assistente spirituale al Centro Familiare «Casa della Tenerezza» (Perugia), che si occupa dell’accoglienza delle coppie in difficoltà, della formazione alla vita coniugale e dello studio sulla teologia del matrimonio e della famiglia.

CLICCA QUI PER SCARICARE LA SCHEDA D’ ISCRIZIONE ALLA TRE GIORNI

oppure “salva l’ immagine” qui sotto cliccando con il tasto destro (dal pc)

oppure tenendo premuto sull’ immagine e cliccando sull’ opzione “scarica” se stai salvando l’ immagine dal cell